Foruncolosi

La foruncolosi è una dermatite caratterizzata dalla presenza di agglomerati di foruncoli che tendono a svilupparsi sul collo, sui glutei, sul volto e sulle braccia.

Generalmente è dovuta all’infezione cutanea da parte dello stafilococco aureus.  

Cause

Quelle più frequenti sono:

  • infezione da parte dello stafilococco aureus;
  • reinfezione da un primo focolaio;
  • non osservanza di norme igieniche.

Sintomi

 Il principale sintomo è la comparsa di un nodulo duro, dolorante ed arrossato e che, col passare del tempo, sviluppa sulla sommità una pustola con del pus.

La foruncolosi si verifica con maggior frequenza in individui indeboliti da altre malattie e nei diabetici. Per quanto riguarda le sedi, colpisce con maggiore frequenza:

  • volto;
  • collo;
  • natiche;
  • braccia;

Diagnosi

I foruncoli possono manifestarsi in uomini e donne, di qualsiasi età.
Tuttavia, il disturbo si manifesta con incidenza maggiorenelle persone con compromissione del sistema immunitario, e soprattutto durante la pubertà quando, a causa dell’aumento dei livelli ormonali, le ghiandole sebacee accrescono la quota di sebo prodotto.  

Tra gli stili di vita

La terapia generalmente è a base di antibiotici e sulfamidici. Inoltre è consigliabile che i pazienti affetti da foruncolosi evitino bevande alcoliche, grassi e dolciumi.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts
Read More

Retinopatia diabetica

La retinopatia diabetica è una condizione oculare nella quale si verifica un progressivo danno della retina e il conseguente graduale scadimento della capacità visiva.
Read More

Tumore dell’endometrio

Il tumore dell'endometrio è una neoplasia che si sviluppa a livello del tessuto che riveste le pareti interne dell'utero e, per questa ragione, è chiamato anche semplicemente tumore dell'utero, in quanto si tratta della forma ampiamente prevalente tra le neoplasie a questo livello.
Read More

Svenimento

Lo svenimento è un termine semplice di uso comune che viene utilizzato per descrivere una perdita di coscienza che può verificarsi in un qualunque momento della vita per innumerevoli ragioni, più o meno gravi e preoccupanti.
Read More

Herpes simplex

L'herpes simplex è un disturbo di natura infettiva causato dal virus omonimo (Herpes simplex virus - HSV di tipo 1 o 2) e caratterizzato dalla comparsa delle tipiche bollicine, ulcerazioni e crosticine (eczema erpetico), prevalentemente nell'area cutanea che circonda le labbra (in questo casso viene chiamato anche "herpes labialis"), o, più raramente, a livello della congiuntiva e della cornea dell'occhio e delle mucose genitali.